COPPA ITALIA 1970-71: LA 1a GIORNATA DELLA FASE ELIMINATORIA

Assieme agli aumenti descritti nella pagina precedente, settembre porta le prime partite ufficiali della stagione con gli ormai usuali gironi di qualificazione della Coppa Italia e i primi turni delle Coppe Europee. Mentre tutti sono ormai rientrati dai luoghi di villeggiatura i detentori del trofeo del Bologna aprono le danze. Di fronte ci sono i romagnoli del Cesena, compagine affacciatasi da pochi anni al calcio che conta e capace di uscire dal Dallara con un prestigioso pareggio per 0 a 0, a conferma di quanto equilibrati possano essere i match d’inizio anno.

La stagione calcistica 1970-71, però, porta con sè una triste novità: dal calcio che conta, serie A e serie B, è sparito il nome del Genoa, la società più vecchia d’Italia. I liguri, a seguito di annate fallimentari soprattutto dal punto di vista societario, sono tristemente relegati nell’inferno della serie C costretti a misurarsi con squadre con le quali erano soliti allenarsi. È un’assenza che fa male all’intero movimento, perché quando cade in disgrazia una grande tutti perdono qualcosa.
COPPA ITALIA 1a GIORNATA : domenica 30 agosto 1970
GIRONE A

Livorno – Cagliari 2-0

Massese – Pisa 1-0

CLASSIFICA:

Livorno e Massese 2; Cagliari e Pisa 0.
GIRONE B

Modena – LR. Vicenza 0-1

CLASSIFICA:

LR. Vicenza 2; Bologna e Cesena 1; Modena 0.
GIRONE C

Como – Inter 0-4

Monza – Atalanta 1-1

CLASSIFICA:

Inter 2; Atalanta e Monza 1; Como 0.
GIRONE D

Brescia – Mantova 0-1

CLASSIFICA:

Brescia 2; Mantova, Milan e Varese 0.

GIRONE E

Arezzo – Novara 0-1

Verona – Juventus 1-1

CLASSIFICA:

Novara 2; Juventus e Verona 1; Arezzo 0.
GIRONE F

Perugia – Sampdoria 0-1

Ternana – Torino 0-1

CLASSIFICA:

Sampdoria e Torino 2; Perugia e Ternana 0.
GIRONE G

Bari – Fiorentina 0-2

Foggia – Taranto 0-1

CLASSIFICA:

Fiorentina e Taranto 2; Bari e Foggia 0.
GIRONE H

Catanzaro – Roma 1-2

Palermo – Lazio 1-2

CLASSIFICA:

Lazio e Roma 2; Catanzaro e Palermo 0.
GIRONE I

Reggina – Napoli 1-6

Casertana – Catania 0-0

CLASSIFICA:

Napoli 2; Casertana e Catania 1; Reggina 0.
Da Livorno arriva la sorpresa maggiore di giornata: i labronici padroni di casa sconfiggono il Cagliari. Tra le grandi soffre pure la Juventus costretta al pari sul difficile campo di Verona, mentre le altre fanno valere tutte la loro maggiore classe. In particolare impressiona il Napoli autore di una grandissima prova sul campo di Reggio Calabria e l’Inter capace di andare quattro volte a segno nella vicina Como.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE

Lascia un commento