JONNY REPP

Nato nel 1951, Rep cresce nel settore giovanile dell’Ajax. Dotato di un fisico asciutto e potente che gli permette di
primeggiare di testa, diventa uno dei grandi protagonisti anche della conquista della Coppa Intercontinentale, della prima edizione della Super Coppa Europea contro il Milan e di due titoli olandesi.

Dopo una parentesi in Spagna, tra le file del Valencia, nell’estate del 1977 Rep si trasferisce in Francia al Bastia. Al suo primo anno nel club còrso Rep viene eletto miglior calciatore straniero in Francia. Di quella stagione, però, rimane leggendario il cammino dei corsi in Coppa UEFA, che, grazie ai suoi gol, raggiungono la finale persa contro il PSV Eindhoven, storica rivale di Rep quando militava nel campionato olandese.

Nel 1979 viene ingaggiato dal Saint-Étienne, la società transalpina più potente dell’epoca, con cui concluderà, nel 1983, la carriera di calciatore professionista dopo aver vinto un campionato nella stagione 1980-81.
AJAX-JUVENTUS 1-0: INIZIA LA "MALEDIZIONE" BIANCONERA IN COPPA DEI CAMPIONI!

Lascia un commento