IL PERUGIA IN VETTA

Grande benefficiato dalla sconfitta del Milan diventa il Perugia. Walter Speggiorin, promessa viola, vive la sua stagione migliore realizzando i gol che proiettano gli umbri in vetta alla graduatoria e per lo più in solitaria. Per il calcio italiano questa è senz’altro una data storica. Improvvisamente queste terre, note soprattutto per la loro bellezza e per la loro ricchezza di mmonumenti, legata soprattutto alla presenza di San Francesco d’Assisi, vengono prese d’assalto da servizi giornalistici tutti tesi a descrivere le origini e il quadro sociale in cui si inserisce il fenomeno Perugia. Fedeli alla filosofia per la quale, più di tanti racconti, sono utili gli articoli dell’epoca, vediamo come viene descritto e vissuto questo grande momento degli uomini allenati da Ilario Castagner.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE

Lascia un commento