LA CHIUSURA DELLA STAGIONE 1963-64

Tre giorni dopo l’epilogo di questo campionato, che ha visto trionfare il Bologna, vengono disputate le semifinali di Coppa Italia che vedono opposte la Roma alla Fiorentina e la Juventus ai cugini del Ttorino. Nel derby piemontese i granata si tolgono la soddisfazione di estromettere i concittadini prevalendo per 2 a 0, mentre la Roma ha la possibilità di salvare la stagione eliminando la Fiorentina ai rigori per 7 a 6 dopo che i tempi regolamentari e supplementari erano terminati sull’1 a 1. Come aveniva qualche anno prima il verdetto viene rimandato all’inizio della stagione successiva.

Non si rimandano verdetti in Europa: la Coppa delle Fiere, ancora una volta un derby spagnolo tra il Real Saragozza e il Valencia detentore del trofeo, si disputerà il 25 giugno.

Nel frattempo Jim Clark vince anche in Belgio, precedendo Brabham e McLaren.

La finale di Coppa delle Fiere chiude ufficialmente la stagione. Ad aggiudicarsela, sul campo di Barcellona, è il Saragozza giustiziere della Roma. È un fatto che le vincitrici delle altre due competizioni siano giunte al traguardo estromettendo compagini del nostro Paese.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE

Lascia un commento