FORMULA UNO, VACANZE E GIANNI MORANDI NEI GUAI

Così composte, le 18 partecipanti alla serie A iniziano la preparazione ad agosto, mese di vacanze e di formula Uno. Il 7 si corre in Germania, dove trionfa la Brabham di Jack Brabahm, davanti alle Cooper del redivivo John Surtess e l’idolo di casa Jochen Rind. La gara, tuttavia, è funestata da un gravissimo incidente : John Taylor, alla guida di una brabham, urta la Matra guidata dal pilota belga Jacky Icss. La sua vettura prende fuoco e il pilota esce con gravissime ustioni in tutto il corpo. Scoppia una violentissima polemica circa l’opportunità di ammettere alla gara vetture di Formula Due, tra l’altro fuori classifica, solo per aumentare il numero dei partecipanti in pista.

Sulle spiaggie assolate, sotto gli ombrelloni, a tener banco sono le considerazioni circa la sconfitta della nazionale contro la Corea, la nuova moda beat e Gianni Morandi, nella bufera per una bestemmia che avrebbe pronunciato durante un concerto in un locale di Alessandria. L’artista romagnolo è stato denunciato e in autunno dovra affrontare un procedimento.
<br<
A fine mese, il 29 agosto, al Candlestick Park i Beatles tengono il loro ultimo concerto. D'ora in avanti la band si ritroverà solamente per incidere dischi.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE

Lascia un commento