COPPA ITALIA 1968-69: LA 3a GIORNATA DEL GIRONE ELIMINATORIO

In settimana, nonostante i ben noti problemi politici connessi con l’invasione sovietica della Cecoslovacchia, prendono il via anche le Coppe continentali, orfane di gran parte delle squadre dell’Europa orientale.
COPPE EUROPEE: mercoledì 18 settembre 1968
COPPA DEI CAMPIONI – ANDATA 16i DI FINALE

Malmoe – Milan 2-1

COPPA DELLE COPPE – ANDATA 16i DI FINALE

Partizan Tirana – Torino 1-0

COPPA DELLE FIERE – ANDATA 32i DI FINALE

Bologna – Basilea 4-1

Dinamo Zagabria – Fiorentina 1-1

Losanna – Juventus 0-2

Il Milan torna dalla Svezia con una sconfitta inopinata ma rimediabile. Lo steso vale per il Torino uscito perdente dal campo di Tirana. In Coppa delle Fiere, invece, le nostre ottengono larghi successi ad eccezione della Fiorentina che strappa un pareggio nell’inferno di Zagabria.

Tuttavia i risultati delle nostre compagini in coppa passano in secondo piano davanti a quanto accade il giorno dopo aTorino. Da tempo gli operai della Pirelli di Settimo Torinese sono in lotta come i loro colleghi di Milano; non ottenendo alcun risultato sul fronte dell’aumento del salario, praticano l’autoriduzione della produzione. Sara’ proprio a Torino in questa occasione che nasce dal vecchio gruppo pisano di ADRIANO SOFRI Lotta Continua. Non c’È ancora una esatta collocazione ideologica ma c’È dentro nel gruppo un insieme di giovani operai delusi dai sindacati
, ci sono dentro disoccupati “incazzati”, e tanti studenti ideologizzati a sinistra, ma con una forte simpatia per il recentissimo maoismo (li chiamano infatti “i cinesi”) che osteggiano apertamente tutti i sindacati. Il capoluogo piemontese è il loro campo d’azione principale.

Settembre volge al termine ed è pronto ad emettere i primi verdetti stagionali. Otto compagini potranno festeggiare il passaggio del turno.
COPPA ITALIA – TURNO ELIMINATORIO 3a GIORNATA -: domenica 22 settembre 1968
GIRONE A

LR. Vicenza – Milan 0-0

Ternana – Monza 0-1

CLASSIFICA:

MILAN e LR. Vicenza 5; Monza 2; Ternana 0.
GIRONE B

Catanzaro – Catania 0-0

Napoli – Palermo 0-1

CLASSIFICA:

NAPOLI 4; Catanzaro e Palermo 3; Catania 2.
GIRONE C

Cesena – Sampdoria 0-1

Genoa – Juventus 1-3

CLASSIFICA:

JUVENTUS 5; Sampdoria 4; Genoa 2; Cesena 1.
GIRONE D

Fiorentina – Pisa 2-0

Foggia – Bari 3-1

CLASSIFICA:

FOGGIA e Fiorentina 5; Bari e Pisa 1.

GIRONE E

Como – Lecco 2-0

Inter – Atalanta 1-1

CLASSIFICA:

ATALANTA 4; Como e Inter 3; Lecco 2.
GIRONE F

Bologna – Roma 0-3

Lazio – Spal 1-1

CLASSIFICA:

ROMA 5; Spal 3; Bologna e Lazio 2.
GIRONE G
Modena – Reggiana 0-1

Torino – Verona 2-1

CLASSIFICA:

TORINO 6; Verona 4; Reggiana 2; Modena 0.
GIRONE H
Brescia – Padova 2-1

Mantova – Varese 2-0
CLASSIFICA:
MANTOVA 4; Padova e Varese 3; Brescia 2.
GIRONE I
Cagliari – Reggina 1-1

Perugia – Livorno 1-1

CLASSIFICA:

CAGLIARI e Reggina 5; Livorno e Perugia 1.
Senza grandi sforzi il Milan supera il turno in virtù della migliore differenza reti nei confronti del Lanerossi Vicenza. I berici piangono come la Fiorentina che ha pagato le bizzarrie difensive di Bari. Il Foggia avanza assieme al Brescia giustiziere del Varese. Le altre son Napoli, Juventus, Roma, strabiliante a Bologna, Cagliari e Torino. I granata sono stati gli unici ad aver concluso la prima fase a punteggio pieno imponendosi nello scontro diretto casalingo col Verona, neo promossa dal gol facile.

In serata la McLaren trionfa nel Gran Premio del Canada, con Hulme davanti al proprietario della scuderia, mentre la terza piazza è a pannaggio del messicano Pedro Rodriguez.

Ora arriva una settimana priva d’impegni ufficiali, nella quale le sedici di A e le venti di B possono rifinire la preparazione in vista della giornata inaugurale del campionato italiano di calcio 1968-69.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE

Lascia un commento